Pensieri - Achernar Cartomanzia e Meditazione

Stampa
Vai ai contenuti
ALBA
 
Cosa si intende quando si dice la parola ALBA,
 
Non è solo il sole che sorge dalla profondità notturna e torna ad illuminarci e regalarci ogni mattina l’energia vitale, è anche l’inizio di una nuova quantità di tempo dove noi possiamo vivere, saltare, giocare sognare, piangere, leggere, scappare, e avviare ogni nuovo progetto anche partendo da piccoli passi per poi trovare intorno a noi le opportunità migliori per realizzare i nostri sogni.
 
Ad ogni ALBA sappiate dedicare 5 secondi a voi stessi a ciò che siete realmente, a ciò che volete essere realmente, lasciate fuori il mondo, il marchio che vi hanno dato, il ruolo che vi è stato imposto da questa società o dai vostri cari, lasciate andare 5 secondi della vostra vita per vivere, tre respiri di VOI.
 
E ad ogni tramonto siate consapevoli di quei tre respiri, finiti, morti ormai lontani……..ma al mattino quando il sole vi saluterà di nuovo saranno lì ad aspettarvi ad accogliervi!!!
 
L’ALBA è VITA
 
Achernar
ANGELI
 
Questa parola ha mille significati, ed è giusto che ognuno di noi si senta libero di portare dentro di sé il significato che desidera!!!
 
Però una parola la vorrei spendere, dicendo che gli Angeli hanno per noi un grande compito che non è sostanzialmente solo quello di proteggerci dalla tegola che cade dal tetto, ma è una protezione interiore, noi esseri umani, in quanto tali, siamo esseri che ripetono più volte lo stesso errore fin quando dopo l’ennesima volta riusciamo ad assorbire l’esperienza e la superiamo, in molti campi della propria vita, amore, denaro, famiglia, scuola, educazione dei figli, e presi dalla routine quotidiana non ci fermiamo a riflettere sui dubbi che a volte potrebbero impedirci di fare la scelta peggiore.
 
Questo non vuol dire diventare delle persone indecise ma riflettere anche sugli avvertimenti che la nostra mente cerca di comunicarci.
 
Evolvendo anche cerebralmente, tutti noi diventiamo più abili nel comprendere chiaramente i messaggi dei nostri angeli custodi, a volte un messaggio di attesa, a volte sentirsi spingere verso una persona o una scelta o una strada, un soffio di aria fredda ti può far sentire la presenza e darti la sensazione di completezza, e allontanare la solitudine.
 
Ascoltate le emozioni e comprendete che non siete soli e che la vostra mente, ripulita da blocchi e schemi può essere un buon ricettore, cambiate voi stessi se non state bene in questa pelle, non serve trovare il principe azzurro, non serve vincere al superenalotto, servono piccoli passi e piccole scelte ogni giorno!!!
 
Buon ascolto e buona evoluzione .

BENESSERE
 
Questa parola fino a poco tempo fa, veniva espressa per indicare uno stato di salute fisica.
 
Oggi il benessere viene inteso come stato d’essere, che comprende:
 
-          Stare bene emotivamente
 
-          Stare bene in famiglia
 
-          Stare bene nel proprio corpo
 
-          Stare bene quando ci si trova a contatto con le altre persone
 
-          Stare bene con la propria mente
 
-          Stare bene con la propria Anima
 
-          E perché no, anche stare bene economicamente.
 
Ora però, per raggiungere uno stato di benessere migliore in uno qualsiasi di questi settori, basta iniziare ad agire su sé stessi.
 
Ma quando Vi affidate ad un unico punto di vista, (il vostro), è difficile cambiare, per questo ognuno di noi ha bisogno di avere una persona di fiducia che abbia un punto di vista, neutrale e imparziale.
 
A volte chi vi circonda vi ama a tale punto che non riesce a darvi il punto di vista a voi necessario per sviluppare il cambiamento.
 
E’ questo che io voglio darvi, non è un miracolo, non è un atto magico, ma è unicamente un punto di vista differente dal vostro e da chi vi circonda, per iniziare il Vostro CAMBIAMENTO.
 

 

ACHERNAR
 
Ognuno di noi è un’anima, ognuno di noi è un albero,
 
ognuno di noi è un colore che muta, che si trasforma,
 
che si fonde ad altri, ed inesorabilmente viene
 
cambiato nella sua essenza ad ogni tocco di un’altra anima
 
di un altro colore, di un altro albero.
 
Lasciatevi cambiare, lasciatevi trasformare
 
Ma non perdete mai di vista
 
La natura del vostro ALBERO.

 
Si intende solitamente con questo termine la formazione eccessiva di gas nello stomaco o nell'intestino, con fuoriuscita strategica o casuale di tale GAS.
 
Ma in realtà per chi crede, nel mondo spirituale o dei fantasmi o degli spiriti o della divinazione nel suo contesto generale, conosce molto bene questo sintomo.
 
Qualora non ci fosse una causa genetica o fisica accertata è un chiaro e veloce avvertimento che si è entrati in contatto volontario o involontario di una presenza negativa.
 
Questa potrebbe essere entrata all’interno del nostro campo energetico, durante il sonno quando si è più vulnerabili e senza barriera volontaria, oppure durante una pratica spirituale creata senza le giuste misure di protezione, oppure semplicemente avendo avvicinato volontariamente o involontariamente, una persona che non agisce all’interno del mondo spirituale in nome del benessere comune, ma usando energie oscure per il male delle altre persone.
 
In ogni caso ognuno di noi può attuare un processo di purificazione totale o parziale all’interno del proprio campo energetico, dico parziale perché non tutti hanno l’energia necessaria o la fede in determinati momenti della propria vita, quando si soffre, quando manca una persona cara, quando ci si separa non solo dal partner ma anche da un contesto di vita quotidiana e abituale, anche solo per fare un cambiamento in positivo, ma nella fase di transito dal punto A al punto B si diventa vulnerabili.
 
Secondo la mia opinione, totalmente personale, rispetto alla mia formazione, le migliori azioni che potreste fare per purificare il vostro campo energetico sono:
 
-       Accendere una candela bianca, per almeno 12 ore consecutive, avendo cura di posizionarla in un posto che non possa creare incendi.
 
-       Bruciare un tre incensi, (se bastoncini), o uno se a tronchetto, di salvia bianca.
 
-       Chiedere al vostro Dio di qualsiasi religione siate, oppure all’energia in cui credete di purificare il vostro campo energetico.
 
-       Non dimenticate che tutti noi a volte consciamente o inconsciamente facciamo delle azioni che possono creare danno ad altri, di conseguenza durante questo piccolo rituale si dovrà chiedere il perdono per le reazioni negative che si sono prodotte.
 
-       Questo rituale potrà essere eseguito al mattino prima delle ore 9.00 o alla sera dopo le 22.30, può essere ripetuto se si continua a sentire l’odore in questione.
 
In ogni caso è sempre miglior azione assicurarsi che l’odore non abbia origine naturale:
 
-       Il vicino di casa che cucina il cibo per il cane o gatto,
 
-       Scarichi del bagno e della cucina intasati o con batteri,
 
-       Una patata marcia dimenticata tra le verdure,
 
-       Se si ha cucinato carne alla griglia, è normale l’indomani o nei giorni seguenti, si possa avvertire un certo odore che può sembrare flatulenza.
 
-      Se avete mangiato alcuni tipi di cibo ad esempio verza, cavolfiore, cavoletti di Bruxelles, aglio o cipolla in quantità diverse da un semplice soffritto, il corpo
anzi più correttamente la  pelle e gli orifizi possono produrre cattivo odore.
 
-       Muffe nascoste per umidità o altro motivo.
 
-       Se si ha legna da ardere in casa, topi o altri animali avrebbero potuto urinare su tale legno impregnandolo.
 Soprattutto comprendere che questo odore solitamente non scompare con il deodorante tradizione ma persiste e quasi sempre in un luogo specifico.
10153 Torino (TO)
P.IVA:01669850057
Cell: 328.02.56.288
Torna ai contenuti